15 Novembre 2010
CENTINAIA DI AGRICOLTORI NON POSSONO CONSEGNARE I RIFIUTI AGRICOLI

 
Dolo 15 Novembre - centro mobile di raccolta rifiuti.
Questa mattina centinaia di agricoltori sono stati impossibilitati a consegnare i propri rifiuti agricoli.
L'accordo di programma approvato il 12/10/2010 dal AATO (Autorità d'Ambito Territoriale Ottimale) VENEZIA AMBIENTE a cui è demandata l'organizzazione, l'affidamento e il controllo del servizio di gestione integrata dei rifiuti e dall'assemblea D'AMBITO prevede la possibilità  di conferire rifiuti tre volte all'anno presso i centri mobili di raccolta. Mentre la modifica dell'accordo di programma è stata recepita e adottata nel territorio provinciale da Alisea e Asvo che si collocano nel territorio a nord della provincia, Veritas si rifiuta di raccogliere il prodotto.
Causa della mancata raccolta, un sistema burocratico e di norme non appieno condiviso tanto che Veritas ha demandato la questione al proprio ufficio legale.
E' inutile immaginare i notevoli disagi e la confusione causate alle imprese.
Mentre tutte le altre province del Veneto hanno acquisito e semplificato la norma per la consegna dei rifiuti, la Provincia di Venezia si trova bloccata in tal senso e non si danno previsioni di chiarimenti sulla faccenda.
Ancora una volta a pagarne le spese sono gli agricoltori.
Coldiretti ma anche le atre associazioni di categoria agricole chiedono a gran voce la risoluzione del problema in tempi rapidissimi.

Campagna Amica

Campagna Amica

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale Coldiretti Veneto Formazione