5 Giugno 2021
COLDIRETTI VENEZIA, GIORNATA DELL’AMBIENTE: IL CONSUMATORE VA ALLA RICERCA DEL GREEN

5 maggio 2021 - La vacanza ideale dell'estate 2021 è green. Il Covid - spiega Coldiretti Venezia- ha stimolato il ritorno all'aria aperta, la riscoperta delle ferie a contatto con la natura, negli spazi aperti ritrovando una sicurezza spontanea per rispettare le norme di sicurezza e quelle legate al pericolo degli assembramenti. Lo conferma un'indagine di Coldiretti divulgata in occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente che si festeggia il 5 giugno ed è dedicata quest’anno al ripristino degli ecosistemi. “Abbiamo il dovere di rispettare la Terra per lasciarla ancora migliore per i nostri figli” ha dichiarato Andrea Colla presidente di Coldiretti Venezia durante il suo intervento nell’ambito del convegno che si è svolto stamane a San Donà di Piave nella  4^ edizione di Terrevolute, il Festival della Bonifica organizzato da ANBI Veneto, con i suoi 11 Consorzi di Bonifica, e dall’Università di Padova. Al centro del dibattito le tematiche legate al rapporto tra uomo, acqua, ambiente e territorio “In agricoltura la nostra attenzione è rivolta alla digitalizzazione delle campagne che rappresenta un fattore di grande importanza per consentire all’azienda agricola di impiegare in maniera sinergica e interconnessa tecnologie avanzate con lo scopo di rendere più efficiente e sostenibile la produzione. D’altro canto ci rendiamo conto che il consumatore, mai come in questo periodo, è attento a ciò che accade in campagna non solo per il desiderio di mangiare prodotti freschi e stagionali - ha commento Andrea Colla – ma anche perché la campagna la vuole vivere: in questi giorni i nostri agriturismi diffusi su tutto il territorio sono presi d’assalto, rappresentano il posto giusto per poter praticare sport, escursioni e un rinnovato rapporto con gli animali per un benessere salutare anti stress. La tendenza è anche quella di conoscere le abitudini della gente dei campi”.

L'integrità del paesaggio è l'elemento determinante anche per chi sceglie di passare il tempo libero in maniera meno attiva - commenta Coldiretti- la contemplazione dei terreni coltivati a lavanda, o i campi di grano con i papaveri, le distese violacee di facelia la pianta che fa bene alle api restituiscono il piacere della contemplazione e l'armonia psicofisica. Coldiretti ricorda che sui principi della tradizione contadina si basa la biodiversità dell'agroalimentare che porta l'Italia ai vertici per produzione tipica e di qualità.

 

Campagna Amica

Campagna Amica

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale Coldiretti Veneto Formazione