16 Maggio 2024
GIOVANI IN AGRICOLTURA. COLDIRETTI, LA CAMPAGNA VENETA ATTRAE OLTRE 3800 UNDER 35

PERFORMANCE POSITIVE PER IL NORD EST: +2,1% IMPRESE AGRICOLE DI NUOVA GENERAZIONE

PRESENTAZIONE INDAGINE LUNEDI’ 20 MAGGIO ALLE ORE 9.30 TENUTA SANT’ILARIO A MIRA VE PRESENTI GLI STUDENTI DELL'ISTITUTO AGRARIO DI MIRANO

15 maggio 2024 - Il Veneto è tra le regioni dove più si concentra la presenza di giovani imprese agricole condotte da under 35. E’ quanto rileva Coldiretti in base al rapporto Ismea 2024 che vede una crescita positiva dell’imprenditoria giovanile agricola nel Nord Est. In cinque anni sono 3861 le aziende di nuova generazione avviate sul territorio regionale con un incremento del +2,1% .

Secondo l’Osservatorio Strategico di Coldiretti, la ricchezza generata mediamente da un'impresa agricola giovanile è pari a 82.500 euro, valore superiore del 65% rispetto alla media di tutte le aziende che è pari a 50.000. Le aziende giovanili sono infatti più grandi e con un maggior grado di innovazione rispetto alla media nazionale con le indagini Ismea che evidenziano una maggior propensione ad investire dei giovani agricoltori con una quota che è salita al 48% nel 2023.

Il valore per ettaro generato dalle imprese giovanili italiane è pari a 4.500 euro, il doppio rispetto a quello europeo e francese, ma superiore anche al valore medio unitario generato da un'impresa giovane tedesca e soprattutto spagnola. Questo deriva dalla maggiore specializzazione dell'Italia in coltivazioni ad elevato valore aggiunto e di alto pregio (ortofrutta, floricoltura, viticoltura in primis).

Lo studio sarà analizzato durante l’incontro in programma LUNEDI’ 20 maggio nella Tenuta Sant’Ilario a Mira (Ve), dove alle 9.30 i giovani di Coldiretti Veneto si daranno appuntamento per approfondire gli strumenti e le opportunità offerte a livello nazionale, comunitario e regionale per incentivare progetti di sviluppo agricolo. Il convegno sarà anche l’occasione per lanciare la prossima edizione del concorso “OSCAR GREEN” ed aprire il bando per la raccolta delle candidature.

All'evento parteciperanno anche le classi V dell’indirizzo Agrario dell’Istituto Superiore IIS “8 Marzo – K. Lorenz”di Mirano per ascoltare gli interventi degli esperti del settore che verteranno sulle politiche strutturali regionali a sostegno delle giovani imprese e sulle recenti modifiche alla Pac (Politica Agricola Comunitaria) approvate in UE. A seguire una visita guidata alla Valle da Pesca Miana Serraglia con l’agronomo Ivan Furlanetto.

IMPLEMENTAZIONE DI UN CENTRO SERVIZI PER UTENTI E IMPRESE DELLA PESCA E DELL’ACQUACOLTURA

Progetto n° 01/SSL/16/VE-03/SSL/21/VE CUP H79J21011180009 Titolo del Progetto: IMPLEMENTAZIONE DI UN CENTRO SERVIZI PER UTENTI E IMPRESE DELLA PESCA E DELL’ACQUACOLTURA

Campagna Amica

Campagna Amica

IMPLEMENTAZIONE DI UN CENTRO SERVIZI PER UTENTI E IMPRESE DELLA PESCA E DELL’ACQUACOLTURA

Progetto n° 01/SSL/16/VE-03/SSL/21/VE CUP H79J21011180009 Titolo del Progetto: IMPLEMENTAZIONE DI UN CENTRO SERVIZI PER UTENTI E IMPRESE DELLA PESCA E DELL’ACQUACOLTURA

Campagna Amica

Campagna Amica