2 Luglio 2020
RISTRUTTURAZIONE RICONVERSIONE VITICOLA 2020/21

RISTRUTTURAZIONE RICONVERSIONE VITICOLA 2020/21

Ristru-Riconv_Riepilogo_proposta_2021 stampabile

E’ stata trasmessa al Consiglio Regionale Veneto la DGR/CR del 16 giugno 2020, n. 58, relativa al piano di ristrutturazione e riconversione viticola, ai fini di una formulazione del parere da parte della terza Commissione consiliare.

In considerazione del fatto che si è arrivati ad una fase di maturità del sistema viticolo Veneto, il bando non favorisce nuovi impianti. Pertanto sono stati quindi spostati più fondi a favore della Promozione e degli Investimenti, mentre nella ristrutturazione verranno favoriti gli impianti fatti contestualmente all’estirpo e quelli che prevedono l’impianto di vigneti di uva a bacca rossa.

Il contributo sarà limitato ai 2 ha di superficie ad azienda considerato che tale limite permette di soddisfare richieste per circa 1100 ettari.

E’ stato inoltre condiviso con la Regione che le casistiche definite come “Modifiche minori” possono essere comunicate contestualmente al momento della richiesta del saldo e non entro i 60 gg del termine dei lavori (modalità che invece rimane per le “varianti”).

La scadenza del bando è inderogabilmente fissata al 30 agosto (salvo proroghe fatte direttamente dal Ministero).

Ristru-Riconv_Riepilogo_proposta_2021

 

Campagna Amica

Campagna Amica

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale e-Learning Coldiretti Veneto

Portale Coldiretti Veneto e-Learning